• Innovative
    Attitude

    BIELLA SHRUNK PROCESS - SINCE 1961

  • Innovative
    Attitude

    BIELLA SHRUNK PROCESS - SINCE 1961

start_icon

KD Biella Shrunk Process Logo 2015

BIELLA SHRUNK PROCESS

since 1961, finishing first

 

extra 1

 

 

 

 

 

DAL 1961
ATTITUDINE INNOVATIVA:

I PRIMI A SVILUPPARE L’ORIGINALE
PROCESSO DI FINISSAGGIO KD®

 

 

 

 

Dal 1961
ATTITUDINE INNOVATIVA:

L’INTUIZIONE DEI GRANDI CILINDRI
E LA LORO EVOLUZIONE

 

 

FAI SCORRERE LE IMMAGINI TRASCINANDOLE CON IL MOUSE

 

 

 

Dal 1961
ATTITUDINE INNOVATIVA:

GLI SVILUPPI TECNOLOGICI FINO AD OGGI

 

 

FAI SCORRERE LE IMMAGINI TRASCINANDOLE CON IL MOUSE

Dal 1961
ATTITUDINE INNOVATIVA

DA OLTRE 55 ANNI
LA RICERCA CONTINUA A 360°

 

Nonostante il binomio Biella Shrunk Process e KD® sia inscindibile, è doveroso elencare altri traguardi raggiunti in tanti anni di lavoro guidato dalla passione per i tessuti e per la loro nobilitazione.

KD Biella Shrunk Process

La Crescita della Nostra Innovazione

 

Il Nostro percorso innovativo nel tempo.

1961

La sfida ardita: nasce il KD

Biella Shrunk Process è stata fondata nel lontano 1961 a seguito di una sfida ardita: realizzare un nuovo processo di finissaggio laniero in grado di garantire un risultato inalterabile e permanente, è così che nacque il decatissaggio in autoclave, meglio noto con l’acronimo KD (Kessel Decatur – marchio registrato di Biella Shrunk Process) divenuto famoso in tutto il mondo.
Scivolosità e morbidezza di mano, aspetto disteso e brillante ed una ottima stabilità dimensionale sono gli ingredienti che hanno permesso una rapida e capillare diffusione di questo processo che si è imposto come standard qualitativo a livello internazionale.

1975

L'automazione in arrotolatura, Autorol 75

il progetto Autorol (automatic – rolling) porta alla realizzazione del primo robot di misurazione ed arrotolatura tessuti completamente automatizzato che è stato il capostipite di una fortunata serie di impianti.

1975

Maxima 75 il primo KD "Jumbo"

1983

Il sistema High Quality (brevettato)

Per rispondere alle crescenti richieste della clientela , nel 1983 viene presentato il sistema brevettato “High Quality” con cilindri decatitori di grande diametro con perforazione differenziata e serbatoio interno per la riduzione dell’ossigeno: con cilindri da 670 mm di diametro fu possibile aumentare la produttività grazie alla maggior lunghezza di tessuto avvolto e garantire contemporaneamente uno spessore del rotolo ridotto a vantaggio dell’uniformità di trattamento.

1990

I cilindri extra-large da 900 mm di diametro di KD Suprema 90

Sulla scia del successo ottenuto da questa soluzione, nel 1990 viene presentato il modello KD Suprema 90 con 3 cilindri decatitori ancora più grandi da 900 mm di diametro, abbinati ad una autoclave di 1.610 mm questo impianto coniuga al meglio l’alta produzione con la massima versatilità e qualità.

1992

Impianto di fissatura crabbing Vulco-Crab

Basato sul brevetto di pressione radiale con rulli di spinta e telo siliconico.

1999

KD Gigante con autoclave 2.100 mm, cilindri da 1.500 mm di diametro! e 4 tele tecniche

L'evoluzione in questo settore non si ferma e nel 1999 l’impianto KD Gigante segna un traguardo sorprendente grazie ai cilindri decatitori da 1.500 mm di diametro ed al dispositivo brevettato di "magazzino rotoli" che permette l'uso contemporaneo di quattro tele tecniche ossia 2 satini e 2 mollettoni.

2000

Evoluzioni e Tecnologia

Si consolida la tecnologia di controllo di processo con l'adozione di importanti soluzioni brevettate come il "Ciclo a Rincorsa" realizzato utilizzando una speciale valvola modulante che riduce lo shock termico ad inizio ciclo, il "Controllo Qualità Vapore" che garantisce costanza di temperatura/umidità del vapore ed il "Sistema Combinato Pressione-Tensione" con il quale si controlla la compattezza ottimale dei rotoli.

2002

Formula 1 Multipla

la forza di Formula 1 Multipla il primo impianto di calandratura a nastro siliconico a doppio cilindro di effetto coperto da brevetto internazionale.

2007

Il KD in continuo Valentina

Oltre 20 anni di lavoro per comprendere le complesse dinamiche legate al fenomeno di fissatura dei tessuti da cui nasce il primo impianto KD in continuo Valentina.

2011

KD Jubilee

La storia recente offre una grande innovazione brevettata che ha ricevuto un ottimo riscontro da parte della Clientela: KD Jubilee è infatti il primo ed unico impianto di decatissaggio in autoclave dotato di pressatura tessuto integrata: ciò permette grandi risparmi e massima efficienza.

2011

Nanomix

Aria, Aqua, Vapore - una vaporizzatrice rivoluzionaria il mix vincente di Nanomix per la vaporizzazione dei tessuti con aria, acqua e vapore: bassi consumi e grandi risultati.

2015

KD Futura

Grazie al successo di KD Jaguar e KD Renova modelli adatti a produzioni di grandi volumi, in occasione di ITMA 2015 viene presentato KD Futura che si contraddistingue per una grande autoclave da 1.888 mm di diametro e per un set di cilindri decatitori da 900 mm con cui è possibile realizzare cariche di tessuto fino a 1.400 m di lunghezza con cui si raggiunge il record assoluto di produttività.

2015

Kinetika

La novità assoluta del lavaggio cinetico ad alta pressione: impianto Kinetika a teli permeabili.

Torna su
Tel. +39 015 92 333 07
+39 015 92 28 80
Fax +39 015 926 286
info@kd-biella.com
Via Marconi, 101
13854 Quaregna (BI)
Italy
Close

 

POLITICA PRIVACY - NOTE LEGALI

 

NOTA! Questo sito utilizza "cookie" per facilitare la navigazione.
L'utente ne puo' accettare l'utilizzo o modificare le impostazioni del proprio browser.